Fish and chips

fish-chips
Preparazione:30 min Cottura:q.b. 4/5
Pubblicato nel numero: 97 - Febbraio/Marzo 2017

Ingredienti

800 g di patate
olio d’oliva
pesce:
500 g filetti di Halibut
50 g di farina autolievitante
farina per infarinare q.b.
50 g di amido di mais
1 albume d’uovo
125 g d’acqua frizzante ghiacciata
1 limone
olio di girasole per friggere
sale, pepe

Sbucciate le patate e tagliatele a fette spesse ½ cm circa, poi a bastoncini. Lavatele, trasferitele in una grande casseruola e ricopritele a filo con acqua fredda.

Portate all’ebollizione, quindi abbassate la fiamma e cuocete a fuoco lento per soli 4 minuti.

Scaldate il forno a 200°. Ungete le patate, salatele e spolverizzatele con poco pepe. Infornatele per 10 minuti, sfornatele, rigiratele e cuocetele complessivamente per 25 minuti circa, fino a dorare. Tamponate i filetti di pesce, versate 2-3 cucchiai di farina in un piatto e infarinateli.

Versate l’olio per friggere in una casseruola e portatelo in temperatura.

Mescolate la farina con l’amido di mais, 2 pizzichi di sale e un po’ di pepe. Sbattete leggermente l’albume con una frusta, fino a formare una neve leggera e non soda. Versate l’acqua nella miscela di farina e amalgamatela con la frusta, poi incorporate l’albume, e passate nella pastella i filetti di pesce.  Friggete 2-3 pezzi di pesce alla volta, immergendoli con attenzione nell’olio bollente.

Sgocciolate il pesce dorato e servitelo con le patate croccanti.

Condividi Su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RICEVI GRATUITAMENTE IL NOSTRO EBOOK CON LE MIGLIORI RICETTE: