Torta vaniglia

Preparazione:60 min Cottura:40 min 10/12 Stampo Ø 22 cm
Pubblicato nel numero: 109 - Dicembre 2018

Ingredienti

torta:
170 g di zucchero
200 g di farina
200 g di uova
2 tuorli
1 bacca di vaniglia
1 pizzico di sale
4 g di lievito
crema bianca:
500 g di latte
2 g di colla di pesce
40 g di fecola
15 g di farina
100 g di cioccolato bianco
130 g di zucchero
120 g di albumi
150 g di mascarpone
2 bacche di vaniglia
bagna:
40 g d’acqua
1/2 stecca di vaniglia raschiata
30 g di zucchero
decorazione:
uva, chicchi di melagrana

Fase 1. Torta: setacciate la farina, il lievito e il sale. Montate a nastro le uova e i tuorli con lo zucchero, profumate con la vaniglia, poi mescolate le polveri poco per volta lavorando la massa dal basso verso l’alto.

Versatela nello stampo imburrato e infarinato e cuocete la torta a 175° per 38-40 minuti, poi sfornatela e raffreddatela sulla gratella.

Image

Bagna: mescolate gli ingredienti, fateli bollire per 2 minuti, poi lasciateli raffreddare.

Fase 2. Crema: aprite le due bacche di vaniglia e immergetele nel latte, scaldatelo e, dopo 30 minuti di infusione, filtratelo.

Sbattete gli albumi con lo zucchero, unite la farina e la fecola e stemperate con il latte. Su fiamma moderata addensate la crema mescolando senza interruzione.

Lontano dal calore immergete nella crema calda la colla di pesce ammollata in acqua fredda e strizzata, poi il cioccolato bianco tritato.

Mescolate ancora, coprite la crema con pellicola a contatto e raffreddate senza lasciare indurire troppo.

Sbattete leggermente il mascarpone e amalgamatelo alla crema

Image

Fase 3. Pareggiate la torta e tagliatela in 3 dischi sistemando il primo sul piatto da portata. Inumiditelo con la bagna e farcitelo con uno strato di crema.

Image

Fase 4. Appoggiate sopra il secondo disco, inumidite e farcite, infine chiudete con l’ultimo strato di torta, spalmatelo con la crema e decoratelo con un giro di ciuffi sul bordo alternato a un cordone liscio, poi ancora ciuffetti e cordone fino a ricoprire tutta la superficie.

Lasciate consolidare la torta in frigo per un’ora, poi decoratela con gli acini d’uva e i chicchi di melagrana.

Image
Condividi Su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RICEVI GRATUITAMENTE IL NOSTRO EBOOK CON LE MIGLIORI RICETTE: