Cannoli siciliani

Preparazione:45 min Cottura:q.b. 4

Ingredienti

pasta da cannolo:
200 g di farina 0
30 g di strutto
30 g di zucchero semolato
una presa di sale
80 g di vino marsalato o zibibbo
ripieno:
g 350 di ricotta di pecora (o mista) sgocciolata
g 100 di zucchero semolato
g 50 di zucchero a velo
g 50 di cioccolato in scaglie
g 40 di mandorle tostate
zucchero a velo per lo spolvero
olio di arachidi per friggere

Preparate la pasta amalgamando tutti gli ingredienti così da ottenere un impasto sodo. Lasciatelo riposare sotto pellicola in frigo per almeno mezz’ora.

Nel frattempo lavorate nel colino (oppure nel mixer) la ricotta con lo zucchero fino ad ottenere un impasto liscio e setoso.

Tirate la pasta con il mattarello, (o con la macchinetta) fino ad ottenere dei quadrati di 6/7 cm di lato, avvolgeteli sulle forme da cannoli (in vendita nei grossi supermercati), bagnate con un po’ d’acqua la pasta che andrete a sovrapporre così da saldare bene i bordi e friggeteli in abbondante olio di arachidi a 170 ° fino a completa coloritura. Scolateli e lasciateli raffreddare.

Farcia: rendete cremosa la ricotta con lo zucchero a velo e semolato, poi incorporate il cioccolato in scaglie.

Riempite i cannoli con un cucchiaio o, se preferite, con un sac à poche, spolverate infine con zucchero a velo e decorate la ricotta con le mandorle tostate.

 

Fase 1. Per evitare che la pasta in frittura possa aprirsi, pennellate il bordo che si congiunge all’altra pasta con poca acqua.
Fase 2-3. Friggete i cannoli fino a colorirli, poi scolate e sfilateli.
Condividi Su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RICEVI GRATUITAMENTE IL NOSTRO EBOOK CON LE MIGLIORI RICETTE: