Gnocchetti sardi mare e orto

Cottura:12 min

Ingredienti

pasta:
400 g di semola
6 g di sale
200 g d’acqua tiepida
500 g di gnocchetti sardi
200 g di gamberi
o gamberoni a pezzi
8 asparagi mondati e lessati
2 zucchine (solo la parte verde)
1 cucchiaino di prezzemolo tritato
1 spicchio d’aglio
3 cucchiai di vino bianco
olio extravergine d’oliva
sale, pepe

Gnocchetti sardi:

Fase 1.2. Dopo aver impastato e lavorato bene la semola con acqua e sale, proteggete il panetto con pellicola e mettetelo a riposare per mezz’ora.

Fase 3. Modellate dei rotolini di pasta grossi quanto una matita e tagliate dei tocchetti di 1 cm.

Fase 4. Passate ogni gnocchetto sull’apposito taglierino rigato premendo e trascinando verso il basso.

Fase 5.6. Proteggete la pasta in attesa di lavorazione con pellicola o sotto una terrina capovolta, per evitare che si secchi e terminate la lavorazione.

 

Gnocchetti sardi mare e orto:

Fase 7.8. Ponete sul fuoco una larga padella, versatevi 3 cucchiai d’olio e lo spicchio d’aglio schiacciato, le zucchine tagliate a bastoncini (solo la buccia verde, più saporita) e, dopo 3-4 minuti, gli asparagi a rondelle.

Salate, pepate e lasciate insaporire per circa 5 minuti.

Fase  9.10. Aggiungete i gamberi, sfumate con il vino e fate evaporare.

Proseguite la cottura ancora per 3-4 minuti circa.

Fase 11. Nel frattempo lessate la pasta in abbondante acqua salata e con l’aggiunta di alcuni cucchiai d’olio.

Fase 12. Scolatela al dente e fatela saltare in padella nel sugo di gamberi e verdure, poi completate con il prezzemolo e servite.

 

Condividi Su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RICEVI GRATUITAMENTE IL NOSTRO EBOOK CON LE MIGLIORI RICETTE: