Il gambero, la ciliegia e l’oca


Ingredienti

12 gamberoni rossi freschissimi
120 g di foie gras d'oca fresco
100 g di ciliegie
10 g di zucchero
30 g di acqua minerale gassata molto fredda
1 pizzico di sale alemon
60 g olio extravergine d'oliva
erba cipollina
pepe q.b.

Per la tartare: pulite i gamberoni rossi e tagliateli a tartare, conditeli con l’olio, sale e pepe, poi distribuite la tartare in 4 cerchi del diametro di 6 cm. Conservate in fresco.

Per le ciliegie: denocciolate le ciliegie, ponete la polpa nel frullatore con l’acqua minerale gassata, lo zucchero, un pizzico di sale e pepe e frullate il tutto velocemente, poi passate nel colino. Conservate il frullato di ciliegie da parte.

Per il foie gras: tagliate il foie gras formando 4 scaloppine da 30 grammi l’una. Scaldate una padella antiaderente, aggiungete un pizzico di sale fino e rosolate le scaloppine da entrambe le parti per 1/2 minuto, poi scolatele dal grasso su carta assorbente. Da ogni scaloppa ricavare tre pezzetti da utilizzare come guarnizione.

Confezionamento del piatto: distribuite il frullato di ciliegia in quattro piatti fondi (meglio se trasparenti), sformate la tartare, guarnite con i pezzetti di foie gras, un filo di erba cipollina e servite.

 

Condividi Su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RICEVI GRATUITAMENTE IL NOSTRO EBOOK CON LE MIGLIORI RICETTE: