La pastiera di Daniela

Preparazione:120 min Cottura:60 min 14 Tortiera Ø 28/30 cm con i bordi alti
Pubblicato nel numero: 80 - Aprile/Maggio 2014

Ingredienti

pasta frolla:
400 g di farina 00
150 g di zucchero
200 g di burro
2 uova
1 limone
1 pizzico di sale
grano cotto:
580 g di grano cotto
50 g di burro
1/2 stecca di vaniglia
1 pizzico di sale
200 g di latte
buccia di 1/2 limone
inoltre:
4 uova
190 g di zucchero
450 g di ricotta di pecora
40 g di arancia candita
30 g di cedro candito
1/2 stecca di vaniglia
buccia di 1/2 arancia
1/2 fialetta di acqua di fiori d'arancio
1 cucchiaio di liquore Strega
decorazione:
zucchero a velo

Pasta frolla: impastate con la punta delle dita gli ingredienti e, cercando di non scaldare troppo la pasta, formate un panetto, poi ponetelo protetto in frigo per 3 ore. Sul piano infarinato stendete la frolla a 4/5 mm di spessore e rivestite la tortiera unta e infarinata. Bucherellate la pasta con una forchetta e conservate lo stampo e la pasta avanzata in frigorifero.

Fase 1.2. Farcia: versate nella casseruola il grano sgocciolato, il latte, il sale, il burro, la raschiatura della vaniglia e la buccia di limone (senza la pellicina bianca). Cuocete per 10 minuti da quando alza il bollore, poi eliminate la buccia di limone.

Fase 3. Aggiungete i canditi tritati e lasciate raffreddare.

Fase 4.5.6.7. Sbattete la ricotta con 2/3 dello zucchero. Unite i tuorli, il grano cotto e freddo, il liquore, la buccia d’arancia, la vaniglia e la fialetta.

Fase 8.9.10. Montate gli albumi a neve ferma con lo zucchero residuo. Amalgamate la meringa di albumi alla massa mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.

Fase 11. Versate l’impasto nella tortiera livellandolo.

Fase 12.13. Stendete la pasta rimasta, ritagliate delle strisce e ponetele incrociate sulla farcia. Rifilate i bordi. Infornate a 170° per 60 minuti; dopo 50 minuti alzate la temperatura a 180° e cuocete la pastiera in forno statico e con calore solo dal basso. Sfornate e lasciate raffreddare il dolce nello stampo, poi sformatelo e spolveratelo con zucchero a velo.

Condividi Su:

2 commenti in “La pastiera di Daniela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RICEVI GRATUITAMENTE IL NOSTRO EBOOK CON LE MIGLIORI RICETTE: