Mondo Lambrusco


Modena, 18 Maggio

Mondo Lambrusco

MONDO LAMBRUSCO è un’iniziativa nata con l’obiettivo di far conoscere il Lambrusco di qualità nel mondo. Dal 14 al 20 Maggio dall’Australia agli Stati Uniti, 37 ristoranti rinomati in 13 diverse nazioni proporranno il Lambrusco in abbinamento ad una ricetta ideata ad hoc.

Ieri 17 Maggio nella suggestiva cornice della Casa Museo Enzo Ferrari si è svolto un appuntamento di MONDO LAMBRUSCO a cura dell’Enoteca Regionale dell’Emilia Romagna, del Consorzio del Marchio Storico dei Lambruschi Modenesi e del Consorzio per la Promozione del Marchio Storico dei Vini Reggiani.

L’appuntamento si è tenuto in presenza di alcuni produttori di Lambrusco e di diversi giornalisti e, nel corso della serata, sono stati realizzati collegamenti Skype con diversi Ristoranti aderenti all’iniziativa. Ogni chef ha presentato in diretta una ricetta abbinata al Lambrusco.

Gli ospiti inoltre hanno visitato la bellissima Casa Museo Enzo Ferrari, quindi hanno degustato le ottime proposte create dallo chef Luca Marchini, patron del ristorante Erba del Re di Modena abbinandole a diversi Lambruschi.

 

Ecco quanto degustato

“Scoprire il Lambrusco: aromi e sapori a diverse temperature”

Ogni vino è stato servito a 3 temperature: troppo caldo, troppo freddo e a temperatura ottimale. Dibattito su giusta temperatura e differenze per tipologia.

Cavicchioli: Lambrusco di Sorbara Doc Vigna del Cristo

Medici Ermete: Lambrusco Reggiano Doc Concerto

In accompagnamento: “Caldo e freddo … emiliano”

 

“Lambrusco e gastronomia: la prova degli abbinamenti”

“Senza fuoco” Tartare di Razza Bianca Modenese, squacquerone e sorbetto ai mirtilli

In abbinamento: Rinaldini, Lambrusco dell’Emilia IGT Vecchio Moro

 

Tortellini in brodo di cappone

In abbinamento: Opera 02, Lambrusco di Modena Doc Opera02

 

Cartoccio di costolette di maiale, patate al timo, cipolline in agrodolce

In abbinamento: Cantine Lombardini, Lambrusco Reggiano Doc Nubilaia

 

“Trova l’intruso: quale non è Lambrusco?”

Tre vini da degustare alla cieca, un test per tutti i palati

 

LAMBRUSCO IN POLE POSITION: banco d’assaggio finale

Piccola stuzzicheria:
Il Parmigiano Reggiano: “allenamenti sensoriali”
“Hamburger Modenese”
Spiedo di maialino con crema di asparagi allo yogurt greco
Vegetali … per non vegetariani

Piccola pasticceria

Silvana Carbone

 

Condividi Su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RICEVI GRATUITAMENTE IL NOSTRO EBOOK CON LE MIGLIORI RICETTE: