Penne con nasello e pomodorini

4

Ingredienti

320 g di penne rigate
1 nasello fresco
1 spicchio d’aglio grosso
10 pomodorini maturi
prezzemolo
vino bianco
olio extravergine d’oliva
1 peperoncino
sale

Pulite il pesce, sciacquatelo e sfilettatelo partendo dalla coda.

Conservate a parte gli scarti. In una padella scaldate l’olio con l’aglio, il peperoncino a rondelle, il prezzemolo e alcuni pomodorini tagliati a metà. Unite i gambi del prezzemolo e gli scarti della pulitura del pesce. Rosolate rapidamente e sfumate con un goccio di vino bianco, poi ricoprite con acqua.

Portate a bollore, regolate di sale e lasciate cuocere per 15 minuti. Raccogliete le ossa del nasello e la testa. Nel fondo di cottura ponete i filetti di pesce e cuoceteli nel sugo per 15 minuti.

Nel frattempo pulite accuratamente le ossa tenute da parte eliminando le parti scure e le lische. Scolate i filetti di pesce e aggiungete in padella la polpa degli scarti. Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e passatela nel sugo di pesce.

Condite con un filo d’olio e le foglie del prezzemolo tritato. Ponete la pasta nel piatto e completate con i filetti di nasello. Ultimate con un filo di olio e una spolverata di prezzemolo tritato.

 

Fase 1. Pulite il pesce e sfilettatelo.
Fase 2. Ponete in padella gli scarti di pesce e cuoceteli.
Fase 3. Nel fondo di cottura ponete i filetti di pesce e cuoceteli nel sugo per 15 minuti.
Fase 4. Scolate i filetti e aggiungete in padella la polpa degli scarti.
Fase 5. Condite la pasta con un filo d’olio e le foglie del prezzemolo tritate.
Condividi Su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RICEVI GRATUITAMENTE IL NOSTRO EBOOK CON LE MIGLIORI RICETTE: