Rosette verdi al forno

Preparazione:Difficile Preparazione:60 min Cottura:40 min 6
Pubblicato nel numero: 78 - Dicembre/Gennaio 2014

Ingredienti

3 uova
300 g di farina
70 g di spinaci lessati
strizzati e tritati
farcia:
60 g di cipolla
400 g di macinato di vitello
35 g di prosciutto crudo
1 foglia di alloro
olio extravergine
150 g di passata di pomodoro
1 bicchere di vino bianco
besciamella:
1 l di latte
70 g di burro
60 g di farina
pepe
sale
parmigiano grattugiato q.b.

Pasta all’uovo: alla farina mescolate  gli spinaci (strizzati molto bene), le uova, e un pizzico di sale. Manipolate la pasta fino a renderla omogenea.

Proteggetela con pellicola e ponetela in frigo per 30 minuti.

Farcia: tritate la cipolla e rosolatela in olio. Aggiungete l’alloro, la carne macinata e rosolatela molto bene. Sfumate con il vino, salate e pepate. Quando sarà evaporato, unite la passata di pomodoro e proseguite la cottura per 40 minuti, bagnando all’occorrenza con acqua. Il ragù dovrà essere asciutto.

Preparate la besciamella facendo sciogliere in una casseruola antiaderente il burro, unite poi la farina e mescolate rapidamente con una frusta. Diluite con il latte.

Ponete la casseruola sul fuoco a fiamma moderata e, senza smettere di mescolare, addensate la salsa.

Salatela e pepatela.

Mescolate la besciamella al ragù (conservatene a parte 1/3 per la superficie). Grattugiate abbondante formaggio. Con l’apposita macchinetta stendete la pasta sottile. Sbollentate i pezzi in acqua salata, scolateli e tamponateli con dei canovacci asciutti.

Fase 1.2.3 Sulla pasta distribuite il ragù di carne e spolverizzate con il formaggio. Arrotolate la pasta e tagliate le rosette che porrete molto ravvicinate in una teglia unta.
Fase 4. Sulle rosette distribuite la besciamella tenuta da parte, del formaggio grattugiato e qualche fiocchetto di burro. Infornate a 190° per 40 minuti.
Condividi Su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RICEVI GRATUITAMENTE IL NOSTRO EBOOK CON LE MIGLIORI RICETTE: