Tagliatelle al forno con polpette e piselli

Preparazione:Facile Preparazione:45 min Cottura:15 min 6
Pubblicato nel numero: 62 - Aprile/Maggio 2012

Ingredienti

500 g di tagliatelle all’uovo
besciamella:
400 g di latte
20 g di farina
10 g di fecola
40 g di burro
noce moscata (se gradita)
polpette:
300 g di macinato di maiale
100 g di salsiccia
70 g di prosciutto cotto tritato
60 g di parmigiano grattugiato
100 g di ricotta
sugo:
250 g di passata di pomodoro
30 g di cipolla
olio extravergine d’oliva
140 g di piselli
parmigiano grattugiato q.b.
sale, pepe q.b.

Besciamella: in una casseruola fondete il burro, unite la farina e la fecola, mescolate e aggiungete 4-5 cucchiai di latte. Mescolate bene e versate il latte rimasto. Ponete sul fuoco e, senza smettere di mescolare, addensate la besciamella. Se gradite, aromatizzate con un pizzico di noce moscata grattugiata.

Polpette: in una ciotola mescolate il macinato e la salsiccia sbriciolata con il prosciutto cotto, la ricotta, il parmigiano, il sale e il pepe. Formate delle piccole polpette e disponetele sulla placca coperta con carta da forno. Infornate a 190° per 10/12 minuti. Sfornate e tenete da parte.

Sugo: rosolate nell’olio la cipolla tritata fine, poi unite la passata e cuocete per 5 minuti prima di aggiungere i piselli.

Proseguite la cottura per altri 10 minuti, unendo all’occorrenza un poco di acqua. Regolate di sale e aggiungete le polpettine lasciandole cuocere solo per 2-3 minuti.

Lessate le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolatele, ponetele in una ciotola e conditele con quasi tutta la besciamella e il sugo. Mescolate bene, poi unite la besciamella e il sugo restanti.

Versate la pasta in una teglia da forno unta, cospargete con il parmigiano e infornate a 200° per 10/12 minuti.

Se gradite una doratura croccante, proseguite la cottura con funzione grill per alcuni minuti.

 

Condividi Su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RICEVI GRATUITAMENTE IL NOSTRO EBOOK CON LE MIGLIORI RICETTE: