Tartellette con crema di stracchino e punte di asparagi

Preparazione:50 min Cottura:15 min Stampi da tartelletta Ø 8 cm - Coppapasta Ø 9-10 cm

Ingredienti

pasta frolla salata:
300 g di farina
130 g di burro
1 uovo
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
sale
2-3 cucchiai d’acqua fredda
farcia:
100 g di speck tritato
450 g di stracchino
1 mazzo di asparagi mondati
olio extravergine d’oliva
sale, pepe
decorazione:
striscioline di speck tostato

Pasta frolla salata: amalgamate rapidamente gli ingredienti indicati con un paio di cucchiai d’acqua fredda, poi avvolgete il panetto di pasta in pellicola e lasciatelo a riposo in frigo per 30 minuti. Con il coppapasta incidete nella frolla stesa dei dischi, foderate gli stampini unti e infarinati e bucherellate i fondi. Proteggeteli con un foglietto di carta-forno e riempiteli con le apposite sfere per la cottura in bianco (o con fagioli secchi). Infornate a 175° per 10 minuti, eliminate la carta e le sferette, poi proseguite la cottura per 5 minuti e sfornate.

Farcia:  rosolate in padella in pochissimo olio lo speck. Lessate gli asparagi, quindi tagliate i gambi a tocchetti e lasciate integre le punte. Lavorate lo stracchino con il pepe.

Ponete sul fondo dei gusci lo speck, poi le rondelle di asparagi condite con olio e sale. Coprite con lo stracchino e decorate con le punte degli asparagi e striscioline di speck.

Condividi Su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RICEVI GRATUITAMENTE IL NOSTRO EBOOK CON LE MIGLIORI RICETTE: