Totani imbottiti con patate, capperi e olive

4

Ingredienti

1 kg di totani
la mollica di 1 panino
1 manciata di olive nere
pangrattato
4 patate + 2 fettine
1 cucchiaio di capperi
1/2 spicchio d’aglio
prezzemolo
vino bianco
olio extravergine d’oliva
sale
pepe bianco

Pulite accuratamente i totani, staccate i tentacoli e batteteli per renderli più morbidi. Tritateli molto finemente.

In una padella con 2 cucchiai di olio soffriggete l’aglio e unite i tentacoli tritati e i gambi del prezzemolo tritati.

Rosolateli, sfumate con il vino bianco e un mestolo di acqua. Regolate di sale e pepe. Incoperchiate e cuocete per 20 minuti.

Trascorso tale tempo, aggiungete il pangrattato, la mollica di pane, un poco di pepe e due fettine di patate a pezzetti.

Allontanate dal fuoco, eliminate l’aglio e unite 3 cucchiai di pangrattato (dovrete ottenere un composto sodo) e il prezzemolo tritato. Con questo composto farcite i totani, poi richiudeteli con degli stecchini di legno.

Adagiate i totani ripieni sulla placca del forno con le patate a pezzetti, i capperi e le olive. Irrorate con un filo d’olio.

Spruzzate con il vino bianco e unite 1 mestolo di acqua. Distribuite 1/2 cucchiaio di pangrattato sui totani e i gambi di prezzemolo tritati. Regolate di sale e pepe.

Ponete la placca in forno a 180° fino a cottura. Servite i totani farciti con il contorno di patate, capperi e olive.

 

Fase 1. Alla farcia dei totani aggiungete anche due fettine di patate a pezzetti.
Fase 2. Allontanate dal fuoco e unite due cucchiai di pangrattato.
Fase 3. Farcite i totani con il composto e chiudeteli con uno stecchino.
Fase 4. Adagiate i totani sulla placca del forno con le patate, i capperi e le olive.
Fase 5. Irrorate con un filo d’olio.
Condividi Su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RICEVI GRATUITAMENTE IL NOSTRO EBOOK CON LE MIGLIORI RICETTE: